Potremmo utilizzare i cookie e abbiamo bisogno di accedere ad alcune delle impostazioni del tuo browser. Fare clic sul pulsante seguente se si accettano i nostri termini sulla protezione dei dati secondo il regolamento UE 2016/679 (GDPR). Non chiediamo né memorizziamo mai nessuno dei tuoi dati personali quando utilizzi il nostro sito web in modo regolare.

Details >

    
Spirito adolescente

Spirito adolescente

Informazioni su Jeffrey Epstein e un libro chiamato Lolita
Twitter Facebook Email Print     PDF 
 Tradotto dall'inglese con A.I.  


Alcuni hanno seguito il caso giudiziario di recente riapertura del molestatore sessuale Jeffrey Epstein nelle ultime settimane. Il miliardario americano nato in America è stato condannato molto leggermente anni fa per traffico e abuso di ragazze adolescenti minorenni, a metà del 2019 il caso è stato affidato ai tribunali federali statunitensi che hanno accusato nuovamente il miliardario.

Attraverso agenti - la maggior parte delle vittime stesse - Epstein ha fatto scansionare i suoi ambienti nei primi anni del 2000 alla ricerca di ragazze minorenni che sarebbero interessate a offrire un massaggio per un uomo anziano in cambio di circa $ 300. Il miliardario avrebbe presto chiesto alla maggior parte delle sue ragazze adolescenti assunte di svolgere vari servizi sessuali, tuttavia. Non solo in Florida e New York, ma a quanto pare anche sulla sua isola di proprietà privata.



Alla residenza dell'isola virgin (!) del miliardario che aveva battezzato 'Little Saint James', Epstein avrebbe fatto volare le ragazze con il suo aereo di proprietà personale chiamato "Lolita Express", un Boeing 727. Tuttavia, i piani di carico delle ragazze minorenni non volarono da soli. Molte volte sono stati accompagnati da un illustre elenco di politici d'élite e titani d'affari, non limitato a Bill Clinton, che appare 27 volte su vari registri di volo di Lolita Express che sono stati assemblati da diversi piloti nel corso degli anni. Epstein aveva ricevuto il suo aereo - e anche la maggior parte della sua ricchezza - da un altro uomo ricco: Lesley Wexner, l'uomo che aveva fondato la famosa etichetta e impresa di Victoria's Secret.

Mentre viaggiavo per il mondo con alcuni dei leader mondiali più potenti e connessi in politica, scienza e affari, mi ha fatto credere che fossi importante, ero davvero lì solo per servire queste persone sessualmente. (Virginia Roberts)

Jeffrey Epstein e i suoi amici d'élite probabilmente hanno scelto il nome di un giovane trasportatore volante in stretto allineamento con il libro "Lolita" di Vladimir Nabokov, pubblicato per la prima volta nel 1955. La storia racconta di un uomo anziano che si sente sessualmente attratto da un 12 ragazza adolescente di un anno e che si spinge fino a sposare la madre della ragazza per poter risiedere con Dolores - alias Lolita - nella stessa casa. Nabokov, un accademico nato in Russia il cui padre fu ucciso a Berlino nel 1922 da un monarchico russo, emigrò negli Stati Uniti nel 1940. Fu frequentemente consultato al Wellesley College a causa delle sue abilità di lingua russa che erano molto richieste allora, e andò a Cornell University nel 1948. Lì, è stato circondato da molti giovani studenti di talento, uno dei quali è stato in seguito il giudice della Corte Suprema Ruth Bader Ginsburg, che ha identificato Nabokov come qualcuno che ha avuto un'influenza importante nella sua vita di scrittore:



Ruth Bader Ginsburg dedicherà la sua vita alla legalizzazione di concetti liberali radicali, tra cui la riduzione dell'età per il consenso sessuale a 12 anni.

Elimina la frase 'conoscenza carnale di ogni donna, non sua moglie, che non ha raggiunto l'età di 16 anni' e sostituisce una definizione federale e neutrale dal punto di vista del sesso ... Una persona è colpevole di un reato se si impegna in un atto sessuale con un'altra persona, ... [e] l'altra persona ha, infatti, meno di 12 anni. (Coautore Ruth Bader Ginsburg, 'Sex Bias in the US Code' rapporto, pagina 102)

In un modo piuttosto strano, il romanzo di Nabokov, che è stato abusato nei primi anni '60 per la realizzazione di un film di Hollywood con lo stesso titolo, appare improvvisamente nel 2007 nella Lista delle 100 migliori biblioteche moderne, dove è stato classificato quarto - circa un anno dopo che il miliardario Epstein fosse incriminato per la prima volta in Florida.

Epstein è stato leggermente condannato nel 2008 solo per due accuse di sollecitazioni sessuali, scontando meno di 14 mesi in una prigione della contea di Palm Beach che gli ha permesso di camminare gratuitamente 12 ore al giorno, dopo aver stipulato un patteggiamento con i pubblici ministeri locali in Florida. Un'occasione, il miliardario difficilmente potrebbe passare inosservato: aveva abusato di ragazze adolescenti anche durante il suo periodo di "carcere" di 13 mesi di passaggio gratuito. Giudici e pubblici ministeri furono costretti a mantenere il caso il più possibile coperto, non solo a causa della grande influenza che il denaro di Epstein era in grado di acquistare.

Nel 2005, per circa 12 mesi, il dipartimento di polizia di Palm Beach ha iniziato a indagare dopo che i genitori di una ragazza di 14 anni si sono lamentati dell'abuso sessuale della figlia. Poco dopo, la polizia ha identificato anche più di 20 ragazze maltrattate, una delle quali ha riferito alla polizia che Epstein l'ha usata più di 50 volte. Nel frattempo, alcune ragazze hanno riferito a Epstein di essere state interrogate dalla polizia. Il miliardario assume immediatamente la famosa celebrità della legge televisiva Alan Dershowitz (democratico americano), che è volata per parlare personalmente con il procuratore della Florida Barry Krischer (democratico americano) del caso. Presto i genitori delle ragazze furono minacciati e i bidoni della spazzatura del detective della polizia furono perquisiti dagli stessi "investigatori" di Epstein - o meglio dai terroristi - secondo i documenti del tribunale.

Alan Dershowitz è volato giù e si è incontrato privatamente con [il procuratore] Krischer. E gli shenanigans che sono accaduti, non credo di aver mai visto o sentito parlare prima. (Polizia della contea di Palm Beach)

Il procuratore di stato Krischer porta il caso davanti a una grande giuria, che stranamente ritorna con un solo conto sulla "sollecitazione della prostituzione". Il caso sta per essere archiviato senza alcun addebito per Epstein. Nel 2006, un detective della polizia ha deferito il caso all'FBI, che ha iniziato anche le indagini. Il procuratore federale degli Stati Uniti Alexander Acosta, con sede a Miami, viene coinvolto. Garantisce che Epstein sia accusato almeno almeno, con la necessità di registrarsi come molestatore sessuale due anni dopo nel 2008. Il team legale del miliardario, riunito con l'aiuto dell'avvocato Dershowitz, sembrava valesse la pena investire: Kenneth Starr, Jay Lefkowitz e in seguito anche l'ex procuratore degli Stati Uniti Bruce Reinhart, che ha lasciato l'incarico il 1 gennaio 2008 per aiutare le confessioni di Epstein da 2 gennaio 2008.

L'anno 2008 ha segnato un importante anno elettorale USA in cui Barack Obama ha successivamente assunto la Casa Bianca. Nel 2006, il Partito Democratico degli Stati Uniti ha ancora favorito Hillary Clinton come nomination alla presidenza, che alla fine ha dovuto aspettare altri otto anni per il suo tentativo di corsa presidenziale negli Stati Uniti.



In questa retrospettiva, la ricaduta del caso Epstein era un fattore inquietante all'epoca - anche per le molte élite che erano intrecciate con Epstein. Tra queste persone a stretto contatto con Jeffrey Epstein c'era ad esempio Ghislaine Maxwell, figlia del magnate dei media britannico Robert Maxwell. Ha avuto una relazione con Epstein e gli è rimasta vicina per decenni. Si dice che sia onnipresente e "molto forte" durante le interazioni sessuali con le ragazze, secondo una delle vittime di nome Virginia Roberts:

Maxwell parlava sempre di sesso. Faceva sesso con ragazze minorenni praticamente ogni giorno quando ero con lei, ed era molto forte. Ho avuto prima attività sessuali con lei quando avevo circa 15 anni nel palazzo di Palm Beach. Ho avuto molte attività sessuali con lei nei prossimi anni nelle varie residenze di Epstein e in altre località esotiche. Ho anche osservato che Maxwell faceva sesso con dozzine di ragazze minorenni. Molte volte mi ha fatto dormire con altre ragazze, alcune delle quali erano molto giovani, allo scopo di fare foto sessuali. (Virginia Roberts)

Ghislaine Maxwell ha partecipato al matrimonio di Chelsea Clinton ed è vicina al Principe Andrews, che era anche in contatto con le ragazze di Epstein.

La selezione di ragazze del miliardario non si limitava alla sua isola, alla Florida e alla sua dimora a New York, ovviamente. Ha scannerizzato modelli internazionali in tutto il mondo e ne ha trasformati alcuni letteralmente in schiave del sesso. Forse anche il suo pilota di bellezza, che è diventato non solo un aiuto essenziale ai trasporti per il trasporto di adolescenti di Epstein, ma molto probabilmente anche un gestore per l'acquisizione di file di ragazze in passerella apparentemente infinite. Un altro aiuto essenziale di Epstein fu una persona di nome Rachel Chandler, o chandler in breve nelle comunicazioni elettroniche. Alcuni sostengono che questo sinonimo assomigli non solo al suo nome, ma anche al significato del gestore figlio.

Nel 2017, il miliardario ha pagato tre donne 5,5 milioni di dollari per porre fine a una causa contro di lui. Epstein possiede anche un ranch nel New Mexico, dove una volta dichiarò - si spera scherzando - che voleva diffondere il suo DNA in tutto il mondo impregnando quante più ragazze possibile.

Donald Trump ha bandito Epstein già nel 2005 dalla sua residenza di Mar-a-Lago in Florida, dopo che è emerso che Epstein aveva aggredito sessualmente una delle ragazze asciugamano lì. Trump ha anche smesso di essere in contatto con il miliardario da allora, si erano conosciuti prima come ricchi vicini dal ancora più ricco quartiere di Palm Beach, in Florida.

Tramite la Jeffrey Epstein IV Foundation, il miliardario ha anche fatto parte del "Mind, Brain, and Behavior Committee" dell'Università di Harvard per qualche tempo.

Il 10 agosto 2019, Epstein è stato trovato morto nella sua cella di prigione secondo gli investigatori, questo dopo che aveva tentato il suicidio alcune settimane prima ed era stato messo in guardia suicida. Le telecamere del carcere di massima sicurezza avrebbero presumibilmente malfunzionato quella notte.

Il presunto "suicidio" di Epstein non ha impedito che il caso si risolvesse affatto. Mentre sono in corso quattro diverse indagini per scoprire le esatte circostanze della morte del miliardario, un giudice dichiara in modo piuttosto pre-eiaculatorio che la morte del miliardario è considerata un suicidio, trascurando elegantemente molte questioni riguardanti la morte di Epstein. Perfino gli avvocati di Epstein avevano messo in dubbio la decisione iniziale del giudice di New York.

Nel frattempo, ulteriori notizie mettono in luce che Epstein aveva acquistato due paia di mutandine da donna di taglia inferiore al nel 2008 durante il suo periodo di "prigione" in Florida e che un'agenzia di modelle francese aveva contribuito a portare Epstein in contatto con oltre 1000 ragazze in passato. Alcune notizie inquietanti su Alan Dershowitz sono state aggiunte allo stack del caso, proprio come i risultati relativi a Bill Clinton.



Per coincidenza, Epstein aveva firmato il suo testamento solo due giorni prima della sua morte. La sua ricchezza totale vale oltre $ 500 milioni, ora nelle mani di suo fratello Mark Epstein. Uno degli esecutori del testamento di Epstein è una persona di nome Boris Nikolic, ex consigliere capo della scienza e della tecnologia per il fondatore di Microsoft Bill Gates.

Nel frattempo Prinz Andrews viene trascinato ulteriormente nella questione di Epstein. Una quasi catastrofica intervista alla BBC del 2019 crea una tempesta su tutta la famiglia della corona britannica.







 
di Martin D., un giornalista investigativo accreditato e indipendente dall'Europa. Ha conseguito un MBA presso un'università degli Stati Uniti e una laurea in Sistemi informativi, ha lavorato come consulente negli Stati Uniti e nell'UE, e attualmente sta scrivendo un libro sulla storia dei media mainstream.
Lascia un commento:



Spedire

Email Twitter Facebook Print


Per suggerimenti e informazioni riservate: inviaci il tuo messaggio completamente crittografato all'indirizzo news@shinelight24.com utilizzando la nostra chiave di crittografia PGP pubblica (strumento online qui).







Valuta questo articolo
    
Grazie !
o lascia un commento
Spedire